Itastream.com


Vai ai contenuti

I CESARONI

SERIE TV

EPISODI

I CESARONI

Titolo: I Cesaroni

Anno : 2006 – in produzione

Genere : commedia, sentimentale

Stagioni : 5

Episodi : 130

Durata : 50 min (st. 1-3) 70 min (st. 4)


I Cesaroni è una serie televisiva italiana prodotta dal 2006 dalla Publispei di Carlo Bixio e da R.T.I. La serie originale spagnola (Los Serrano) è stata trasmessa in Uruguay, Francia, Cile, Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro, Serbia, Macedonia, Romania, Russia, Messico e Finlandia, mentre adattamenti vengono trasmessi, oltre che in Italia, in Portogallo (Os Serranos), in Repubblica ceca (Horákovi) e in Turchia (Ilk Askim).

È ispirata alla serie iberica Los Serrano (prodotta da Globomedia e Telecinco). In Italia, la serie è arrivata alla quarta stagione ed è stata rinnovata per una quinta (nel 2011), con un numero di episodi maggiore rispetto a quello delle altre già trasmesse.

Proprio come in altre fiction prodotte dalla Publispei, come ad esempio Un medico in famiglia, al titolo I Cesaroni non viene mai aggiunto un numero per riconoscere la stagione, sul modello della serialità americana.

Trama

La fiction racconta le vicende di una famiglia allargata, il cui cognome è Cesaroni, composta da due ex fidanzati, Giulio e Lucia, che si ritrovano, riscoprono il loro amore, si sposano e vanno a vivere a casa di lui, a Roma, con i tre figli di lui e le due figlie di lei; i Cesaroni sono inoltre circondati da parenti ed amici.

Prima stagione

Lucia, divorziata, torna a Roma e incontra Giulio, suo ex fidanzato e ora vedovo. Tra i due si riaccende la passione e così decidono di sposarsi. Lucia, poco prima del matrimonio, si trasferisce in casa Cesaroni insieme alle due figlie. Ha inizio così la storia dei Cesaroni, famiglia allargata composta da ben sette membri. Il matrimonio di Giulio e Lucia è messo più volte alla prova. Inoltre, le figlie della donna hanno un pessimo approccio con i ragazzi, tanto che Eva se ne vuole tornare a Milano, ma Giulio riesce a farla desistere. Anche Sergio, l'ex marito di Lucia, interferisce perché la donna ritorni con le figlie da lui, prima minacciando senza successo Giulio e la consorte, poi facendo finta di essere malato e quindi inducendo la donna a seguirlo a Milano per assisterlo. La messinscena viene però scoperta e i due possono finalmente sposarsi. Anche dopo il matrimonio la coppia viene insidiata. Andrea, collega di Lucia, fa spesso delle avances alla donna e ciò fa innervosire Giulio. Marco è fin dal primo momento colpito da Eva, ragazza affascinante e sensibile. L'inizio della convivenza fra i due è però difficile: Marco, per colpa sua ma anche di Rudi e Walter, fa spesso delle brutte figure apparendo agli occhi di Eva come un rozzo cafone. La nuova situazione famigliare risveglia in Marco l'interesse per la musica, che aveva abbandonato quando era morta la madre. Proprio la musica sembra essere un punto di contatto tra i due fratellastri. Marco prende consapevolezza dei suoi sentimenti per la giovane Cudicini, ciò lo porta in più occasioni ad avere degli scontri, venendo anche alle mani, con Walter, colpevole di tentare di sedurre Eva anche con mezzi illeciti. Marco cerca più volte di dichiararsi ma non ci riesce. Alla fine confida al padre la verità; Giulio, preoccupato per l'equilibrio familiare, lo esorta a desistere. Il giovane però non riesce proprio a togliersi dalla testa la sorellastra fino a quando conosce Rachele, la sua nuova insegnante, con cui intraprende una relazione amorosa. Nello stesso momento Eva, che da tempo aveva una certa simpatia per Marco, capisce di amarlo e vorrebbe rivelarsi a lui. La relazione tra Marco e Rachele procede tra alti e bassi ed Eva cerca, senza successo, di dimenticare il ragazzo. Rachele lascia Marco perché ritiene che la loro storia non possa avere futuro. Eva cerca in tutti i modi di farsi notare, anche in maniera molto esplicita, ma l'unico risultato che ottiene è che Giulio scopre i suoi sentimenti. Proprio quest'ultimo cerca di convincerla di quanto sia sbagliato quell'amore. Arriva il tempo delle vacanze estive e Giulio, per prevenire ogni tentazione, manda i due figli in due posti diversi, ma per una serie incredibile di coincidenze Eva e Marco si ritrovano sullo stesso traghetto, pronti a partire solo loro due per una vacanza insieme. Giulio, preoccupatissimo per le possibili conseguenze, ha la sciagurata idea di fermare la nave con una telefonata anonima in cui dice che sul traghetto c'è una bomba. Anche Cesare vorrebbe trovarsi una compagna. Cerca, senza fortuna, una donna durante tutta la stagione e proprio nell'ultimo episodio conosce Pamela con la quale sembra avere un certo feeling, tanto da partire con lei in vacanza. Ezio e Stefania sono grandi amici dei Cesaroni e spesso loro complici. Non mancano però gli scherzi giungendo quasi al divorzio. Rudi, è molto dispettoso con Alice, cercando di estrometterla dal suo ambiente. La ragazza un po' alla volta riesce a integrarsi, ma Rudi persevera nella sua opera: una volta costringe Alice ad essere sua schiava perché il Cesaroni ha fatto delle foto compromettenti della ragazza. A fine stagione però i due diventano amici e vanno insieme in vacanza.

Seconda stagione

Marco ed Eva hanno passato l'estate separati: lui con Rachele e lei insieme al padre Sergio. Iniziata la scuola, Marco lascia Rachele e dopo una serie di equivoci ed incomprensioni, i fratellastri riescono a dichiararsi reciprocamente amore. La loro storia rimane segreta e clandestina per paura di rovinare la famiglia. I ragazzi vengono però scoperti quando i genitori, rincasati all'alba, li trovano abbracciati ed addormentati nel letto matrimoniale: per Giulio è un colpo al cuore. Marco non regge alla pressione di avere tutta la famiglia contro di loro e, per rallentare la crisi, fugge da solo a Londra. Eva, convinta in un primo momento che la fuga fosse stata imposta dai genitori, raggiunge Marco in Inghilterra, ma scopre che la decisione è stata presa dal ragazzo. Eva si sente tradita ed abbandonata e ritorna a casa da sola. Pian piano con l'aiuto di amici e famiglia ricomincia a vivere ed incontra Alex: fra i due sono subito scintille. Intanto Marco torna a casa pentito e scopre amaramente che Eva non vuole più saperne di lui. La ragazza è confusa ed indecisa tra Alex e Marco, i quali hanno un carattere nettamente opposto. Eva sceglie il fratellastro, rompendo con Alex, ma litiga proprio con Marco perché quest'ultimo si arrabbia quando scopre la sua relazione con l'altro. Seguono giornate di scontri e dispetti tra i fratellastri. Proprio quando Marco si ravvede e vorrebbe dichiarare il suo amore ad Eva, lei riprende la sua relazione con Alex. Il giovane Cesaroni capisce di aver perso la sua amata e, a malincuore, accetta come amici Alex e la sorellastra, provando ad incominciare una nuova vita. Passa il tempo: Marco prova a sfondare nella musica ed Eva pensa al suo futuro alla Columbia University a New York, dove vuole trasferirsi con Alex. Pamela chiede a Cesare spiegazioni per la sua fuga durante le ferie. Le risponde di non amarla più, ma confessa segretamente agli amici che in realtà si vergognava a dirle di essere vergine. A scuola i ragazzi conoscono una nuova compagna, Carlotta, che diventa subito grande amica di Eva e che cerca di introdurla nell'alta società. Walter e Carlotta si scoprono insospettabilmente amanti. Walter è molto amareggiato nel sentirsi usato e quando Carlotta gli dice che sarebbe disposta a lasciare Pivian per amore suo, la respinge adducendo come scusa il fatto di non amarla. Carlotta, stanca di Pivian e delusa da Walter, li lascia entrambi, ma Walter pentito torna da lei e le dichiara il suo amore, riuscendo così a conquistarla. Alice prende, all'inizio della stagione, una cotta per Umberto, ma gli scherzi di Rudi mettono, direttamente o indirettamente, in cattiva luce la spasimante. Rimane però molto delusa quando Umberto la sfrutta per vedere la sorella Eva oppure come babysitter quando esce con altre ragazze. Da Padova si sono trasferiti i Barilon, che diventano vicini di casa, di bottega e di scuola dei Cesaroni. Antonio è subito una spina nel fianco per Giulio, Cesare ed Ezio a causa della sua meticolosità ed ossequiosità della legge. Lorenzo, figlio di Antonio, inizialmente tormenta pesantemente Rudi, ma poi diventa amico e membro della sua banda.

Terza stagione

Marco abbandona la scuola di musica di Milano per tornare a Roma con la speranza di essere scritturato da un discografico. Torna anche Eva da New York e si nasconde a casa di Carlotta perché non vuole far sapere alla famiglia di aver litigato con Alex e di aver abbandonato l'università. Eva viene scoperta e ritorna a casa Cesaroni. Marco non è per niente felice di rivedere la sorellastra perché è ancora arrabbiato per la fine della loro storia. Nel frattempo il giovane riesce a farsi scritturare da Criscuolo, il discografico, ma poco dopo rescinde. Grazie a Simona, ex assistente di Criscuolo, riesce ad esibirsi con successo al Rock Studio, un famoso locale gestito dal fratello di lei. Intanto, Eva si fa assumere nella redazione di una prestigiosa rivista di moda in cui ha a che fare con una direttrice arpia. La sorellastra inoltre confida a Marco, con cui ha ormai recuperato un rapporto d'amicizia, di essere incinta e gli chiede di mantenere il segreto con tutti. Al Cesaroni nel frattempo, grazie al successo ottenuto, viene proposto da Simona di produrre il suo primo album; il ragazzo è entusiasta e trova con la giovane, oltre ad una affinità professionale, anche un'intesa sentimentale. Walter nel frattempo, dopo che Carlotta si dimostra sfuggevole nei suoi confronti, scopre che la ragazza ha un altro. Il giovane è straziato dal dolore per la fine della storia con lei. Ezio compra una nuova e più grande officina credendo che il figlio, lavorandoci, potesse realizzare le sue ambizioni, ma Walter non ne vuole proprio sapere perché considera il padre un fallito. Walter, dopo diversi lavoretti, decide infine di aiutare il padre in officina: infatti Ezio, nonostante il mutuo da pagare, continua a passare molto del suo tempo in bottiglieria Cesaroni. Eva non riesce a dire ai genitori di essere incinta e poiché ha difficoltà a nascondere il suo stato finge di partire da casa per lavoro. In realtà, con la complicità di Marco, Simona e Walter, si nasconde nel magazzino di quest'ultimo. In questo periodo Marco ha occasione di passare molto tempo con la sorellastra e si risveglia in lui la passione per lei. Eva, dopo un mese passato nel magazzino, ritorna a casa Cesaroni e racconta finalmente a tutti di essere incinta di Alex. Simona intanto lascia Marco perché è ancora innamorato di Eva. Marco può ora rivelare i suoi sentimenti ad Eva, ma appena rincasato scopre che Alex è tornato. Alla fine Eva perdona Alex, con cui va a vivere in una nuova casa. Marco allora si concentra sul lavoro e parte per un tour promozionale del suo album. Alex ed Eva decidono di sposarsi, anche se la giovane ha dei dubbi man mano che si avvicina il giorno delle nozze. Proprio quando manca solo il sì della ragazza per sancire l'unione con Alex le si rompono le acque, così tutti i parenti e gli amici l'accompagnano d'urgenza in ospedale. Marco, precipitatosi lì da Milano dov'era in tour, raggiunge la sorellastra in sala parto; i due si dichiarano e subito dopo Eva partorisce una bambina. Alice e Rudi iniziano il primo anno di liceo in maniera pessima. In seguito alla scenata tra Alice ed Umberto, Rudi interviene in soccorso della sorellastra e si becca un pugno dal ragazzo. Ulrico, fratello di Umberto e bullo della scuola, è intenzionato a dare una lezione al giovane Cesaroni per vendicare la sospensione scolastica subita dal fratello. Per la giovane Cudicini la vita al liceo è ancor più dura di quella del fratellastro perché continuamente osteggiata da Regina, sua compagna di classe e nuova fidanzata di Umberto, intenzionata a renderle difficile la vita con umiliazioni pubbliche, dispetti ed emarginazioni. Perfino Jolanda, la sua migliore amica, decide di abbandonare Alice, anche se poi c'è un rappacificamento tra le due. Poiché Regina le ha fatto terra bruciata intorno, decide di mascherarsi per partecipare alle feste e per andare in discoteca, luoghi che spesso Regina e molti degli alunni del liceo frequentano. Nonostante il gran successo riscosso, Alice decide di non vestirsi più in maniera così appariscente perché è uno stile che non le appartiene. All'inizio della stagione tutti gli adulti sono molto preoccupati per i figli. Infatti i Masetti sono molto perplessi per il fatto che Walter se ne vada di casa e che abbia poca voglia di trovarsi un lavoro. Anche Giulio è molto preoccupato per Marco che ha lasciato la scuola di musica di Milano. In casa Cesaroni i giovani sono comunque fonte di ansie per tutta la stagione: prima i bulli che tormentano Rudi a scuola; poi Mimmo che potrebbe entrare nelle giovanili della Lazio (problema non da poco per un romanista sfegatato come Giulio); poi ancora Rudi che, a causa di una delusione amorosa, vorrebbe lasciare la scuola mandando su tutte le furie Giulio. Lo shock più grande è però la scoperta della gravidanza di Eva: per Lucia è una situazione difficile da accettare e si creano molte incomprensioni tra madre e figlia; Giulio invece è felice ma è molto arrabbiato nei confronti di Alex che non si è preso le proprie responsabilità. Alla fine però Lucia ed Eva si riconciliano ed anche Alex, pentito, ritorna dalla ragazza, per poi andarsene in seguito alla dichiarazione tra i due fratellastri. Non mancano neanche problemi sentimentali per le varie coppie. Infatti Ezio, per avere più rispetto dalla moglie, cerca di farla ingelosire uscendo con una sua ex fidanzata americana; Stefania successivamente prende una sbandata amorosa per un altro. Antonio Barilon ha letteralmente un colpo di fulmine per una cameriera veneta della bottiglieria, tanto da baciarla in più occasioni; i Cesaroni e i Masetti allora aiutano Antonio a rinsavire ed a riconquistare Germana, intenzionata a chiedere il divorzio dopo aver scoperto la tresca del marito. La crisi sentimentale più profonda è però quella che colpisce Giulio e Lucia alla fine della stagione. Prima litigano pesantemente per l'acquisto di un casale, poi sembra che l'amore fra i due sia finito: entrambi infatti non riescono più a sopportarsi a vicenda. Dopo giorni di furiosi litigi e dopo quasi essere venuti alle mani davanti ai figli, decidono di mascherare le loro tensioni per non farli preoccupare. Escono entrambi con altre persone ma capiscono di essere ancora innamorati l'uno dell'altra anche se sono troppo orgogliosi per ammetterlo; ma, sospettando il reciproco tradimento, si mettono d'accordo per la separazione subito dopo l'imminente matrimonio di Eva. A poche ore dalla cerimonia hanno però un incontro chiarificatore in cui finalmente fanno pace. La stagione si chiude con tutti i Cesaroni e gli amici in ospedale, felici per la bambina appena nata, che si scoprirà essere di Marco.

Quarta stagione

In seguito alla nascita della bambina di Marco ed Eva, la serie subisce un flashfoward di un anno e mezzo. Molte cose sono cambiate alla Garbatella: Marco ed Eva sono partiti per un tour, Cesare e Pamela stanno per sposarsi e Lucia ha iniziato a lavorare a Venezia in un museo. Il vedere la moglie solo nel week-end però non fa felice Giulio, che quando scopre che la donna è intenzionata ad accettare una nuova offerta di lavoro per altri due anni a Venezia, lo porteranno a una brusca reazione. Dopo varie discussioni, il giorno del matrimonio di Cesare, Lucia chiede il divorzio da Giulio (Elena Sofia Ricci doveva uscire di scena, in quanto l'attrice aveva dichiarato di volersi dedicare a altri progetti). In seguito alla separazione, Giulio cadrà in una forte depressione che lo porterà dall'analista Emma Di Stefano, che gli è stata consigliata da Olga, la wedding planner del matrimonio di Cesare, che si verrà poi a scoprire essere la sorella di Emma. Mentre Giulio è in terapia, Marco e Eva tornano dal tour e cominciano a lavorare per una radio. Intanto Alice si invaghisce di Walter Masetti. I due avranno una storia intensa, almeno per lei. Infatti, con il ritorno di Carlotta, ex fidanzata di Walter, la situazione si complica quando il ragazzo si rende conto di provare ancora qualcosa per l'ex fiamma. Carlotta, ormai sposata, non si farà scrupoli nel cominciare una relazione clandestina con Walter. Intanto Giulio, in via di guarigione, comincia una relazione con Olga. La donna si trasferisce da lui con i due figli, Miriam (la quale si fidanzerà con Rudi) ed Andy (dapprima nemico di Mimmo per conquistare la bella Matilde, figlia di Pamela, e infine amici). E mentre Alice scopre che Walter sta scappando con Carlotta (anche Ludovico Fremont ha lasciato la serie con il finale della quarta stagione), Marco prende una sbandata per Sofia, una sua collega con la quale di lì a poco finisce a letto. Per sentirsi a posto con la coscienza, Marco penserà bene di chiedere ad Eva di sposarlo. Poche sere dopo, mentre Eva racconta a Marco di come abbia resistito alle avances di un altro uomo perché lo ama, lui le fa intendere il suo tradimento. Questa goccia fa traboccare il vaso che porta Eva prima a Venezia dalla madre, poi a Milano dal padre e infine quasi a Parigi. Intanto, Olga si rende conto di aver paura a impegnarsi con Giulio, così decide di scappare lasciando i figli con lui. Durante la lontananza di Olga, Giulio e Emma si avvicinano molto cominciando a provare qualcosa l'uno per l'altra. Nelle ultime puntate Stefania, a causa di un malinteso, si troverà tra le braccia di un giovane ragazzo argentino. Quando Ezio li sorprende se ne va di casa con la promessa di una separazione, salvo poi risolvere tutto a suon di schiaffi con la moglie e tornare insieme. Nel frattempo, Alice capisce di essersi innamorata di Rudi, il quale si è lasciato con Miriam. Il finale della serie vede Eva, che ha accettato di trasferirsi a Parigi per lavoro, mandare all'aria i suoi piani per tornare con Marco (i due si incontrano alla stazione per puro caso e si abbandonano a un lungo bacio) e il ritorno di Olga proprio mentre Emma ha deciso di farsi avanti con Giulio. L'uomo si trova così davanti a una scelta: Olga e Emma sono lì, entrambe davanti a lui, che attaccandosi verbalmente e non solo gli danno un ultimatum per scegliere solo una di loro. Ma da un taxi che si ferma davanti casa Cesaroni scende Lucia, lasciando le due sorelle e Giulio a bocca aperta.

Produzione

Prima stagione

La prima stagione è stata trasmessa a partire da settembre 2006 per un totale di 13 serate. Le riprese sono durate 30 settimane. Canale 5 ha riproposto in replica i primi episodi alcuni giorni dopo la prima messa in onda; anche Rete 4 ha ritrasmesso la prima puntata nello stesso periodo (13 settembre). Successivamente l'intera stagione è stata replicata su: Canale 5 (estate 2007; estate 2010, trasmessi solo i primi 15 episodi e in versione non integrale), Joi, Italia 1 (estate 2008).

Seconda stagione

Le riprese della seconda stagione sono iniziate il 16 aprile 2007. La serie, programmata inizialmente a partire dal 25 gennaio 2008, è stata poi trasmessa dal 1º febbraio. Le serate previste erano 13, ma la rete le ha prolungate a 16. Le ultime 6 puntate sono costituite da un singolo episodio e sono state seguite da un episodio della quarta serie di Un ciclone in famiglia; con questa mossa il network voleva infatti promuovere quest'ultima fiction che segnava bassi indici d'ascolto. Nel cast sono entrati nuovi personaggi principali: Carlotta (Roberta Scardola), Antonio Barilon (Giancarlo Ratti) ed Alex (Fabio Ghidoni). Il 21 aprile 2008 tre attori della serie, Claudio Amendola, Max Tortora e Antonello Fassari, sono stati complici di un piccolo scherzo ai finalisti reclusi all'interno della Casa del Grande Fratello 8. I tre hanno finto di essersi smarriti nel bel mezzo del quartiere della Garbatella, in cerca di un nuovo locale dove ospitare i loro clienti. L'intera stagione è stata replicata su: Canale 5 (estate 2009), Joi.

Terza stagione

Il 14 aprile 2008 sono iniziate le riprese della 3ª stagione della fiction che sono terminate dopo 9 mesi, il 20 gennaio 2009. Tre settimane dopo la fine delle riprese, il 6 febbraio, c'è stata la messa in onda della prima puntata. Nel cast sono entrati nuovi personaggi principali: Matilde (Angelica Cinquantini) e Simona (Chiara Gensini). Gli episodi di questa stagione sono 29 e le serate previste 15, le variazioni del palinsesto (dovute al terremoto dell'Aquila del 2009) le hanno però portate a 17. La 1ª puntata non è costituita da due episodi da 50' ma da un riassunto della 2ª stagione di circa 12 minuti e da un singolo episodio da 65'. Sono state girate due versioni dell'ultimo episodio e nemmeno il cast sapeva, ad un mese dalla messa in onda, quale sarebbe stato trasmesso. Canale 5 ha riproposto in replica i primi episodi alcuni giorni dopo la prima messa in onda e ha ritrasmesso la prima metà stagione nell'estate 2010.

Quarta stagione

Le riprese della quarta stagione sono iniziate il 16 novembre 2009 e sono terminate il 20 luglio 2010. È composta da 20 episodi, che vengono trasmessi a partire dal 9 settembre 2010[9] su Canale 5. Dalla quarta stagione gli episodi hanno una durata di 70 minuti e ne viene trasmesso uno a serata. Confermata la presenza di Alessandra Mastronardi, la quale ha intenzione di abbandonare la serie a fine stagione. Anche per Ludovico Fremont sarà l'ultima stagione, invece Matteo Branciamore ha dichiarato che continuerà a recitare le prossime stagioni dei Cesaroni. Elena Sofia Ricci farà solo il primo episodio e brevi spezzoni, soprattutto nelle ultime puntate; l'attrice, dopo diversi tentennamenti, ha confermato il suo rientro nella quinta stagione. Ad agosto 2009, a pochi mesi dall'inizio delle riprese, non era stato ancora deciso come far uscire di scena il personaggio di Lucia Liguori (erano stati realizzati otto finali diversi). Nella quarta stagione ci saranno dei nuovi personaggi, tra cui Sofia (originariamente il nome del personaggio dato dagli autori era Valentina), una giornalista radiofonica antagonista di Eva interpretata da Giorgia Sinicorni, e Olga Di Stefano, interpretata da Barbara Tabita, una donna separata e con due figli adolescenti, Andy (Federico Cesari) e Miriam (Laura Adriani), ed una sorella (Emma, interpretata da Marta Zoffoli). Per Barbara Tabita era previsto un ruolo secondario, ma successivamente gli autori l'hanno promossa a star principale. È previsto un cameo del duo veronese Sonohra, di Max Biaggi, del mago Silvan e delle Iene Giulio Golia ed Enrico Lucci. Per promuovere la quarta stagione, il 7 settembre un autobus scoperto con a bordo il cast ha girato per i quartieri di Roma fermandosi, a sera, alla Garbatella in piazza Giovanni da Triora (location degli esterni della bottiglieria) dove c'è stato l'incontro con i fan.

Quinta stagione

Le riprese della quinta stagione sono iniziate il 14 luglio 2011 e si concluderanno nella primavera 2012; la formula ritorna quella di serate da due episodi da 50 minuti, per un totale di 26 episodi suddivisi in 13 puntate. È confermato il rientro nel cast a pieno regime di Elena Sofia Ricci. Alessandra Mastronardi invece ha da tempo dichiarato che non parteciperà più alla fiction e quindi questa stagione vedrà l'uscita di scena, dopo alcuni episodi, del personaggio di Eva Cudicini; anche Walter Masetti ed Olga di Stefano, interpretati rispettivamente da Ludovico Fremont e da Barbara Tabita, scompariranno. Tra le new entry ci sarà Nina Torresi e tra le guest star ci saranno Enrico Brignano, Rita Dalla Chiesa, Alessandro Tersigni e Tommaso Arnaldi.

L'ambientazione

Nella finzione scenica, la famiglia Cesaroni abita nel quartiere popolare della Garbatella, uno dei luoghi più simbolici di Roma. Anche nella realtà, diverse riprese esterne sono state effettuate in tale quartiere. Ad esempio:

L'esterno della bottiglieria Cesaroni è nella realtà l'entrata del Roma Club Garbatella in Piazza Giovanni da Triora 6.

Nella finzione, i ragazzi frequentano le medie e il liceo presso l'istituto "Ugo Foscolo" del quartiere. Nella realtà l'esterno mostrato dalla serie televisiva è quello della Scuola Comunale dell'Infanzia "La coccinella" e Scuola Elementare Statale "Cesare Battisti", in Piazza Damiano Sauli 1.

Sempre nella finzione, come affermato da Giulio Cesaroni nel 24º episodio della 1ª stagione (12ª puntata), la casa dei Cesaroni è collocata in via Filippo Tolli 2, indirizzo situato nel quartiere della Garbatella; la casa, però, è un villino sito in via di Villa Serventi 2, nel quartiere Pigneto. Lì accanto vi è anche l'officina di Ezio Masetti.

Nell'episodio 17 della seconda serie, sulle note di "Tutto quello che ho", Eva fa una passeggiata per il quartiere. I luoghi mostrati sono Piazza Sant'Eurosia e Piazza Edoardo Masdea (vicino a Via Vittorio Cuniberti).

Sempre vicino a Piazza Sant'Eurosia, si trova il bar in cui molto spesso Eva ed Alex si incontravano nel corso della seconda stagione.

Giulio Cesaroni allena una squadra giovanile di calcio, la Romulana. Il campo di calcio si trova in realtà in Via dei Gordiani.

Il ristorante dove fa lo chef Alex, "The Bostonian", sia nelle riprese esterne che interne, è in realtà il "Mo'mo' Republic" di Roma collocato in Piazza Forlanini 10 vicino all'ospedale San Camillo e Forlanini.

L'officina di Walter della quarta stagione non si trova alla Garbatella ma a San Saba.
La location del circolo di golf della quarta stagione è il Golf Club Parco di Roma, sito a Grottarossa.

Quasi tutti i set esterni sono ambientati a Roma e nelle sue vicinanze. Tra i luoghi fuori del Lazio si annoverano Riva del Garda (primo episodio della seconda stagione) e Venezia (prima puntata della quarta stagione).

Gli interni sono stati invece ricostruiti nello studio Teatro 21 di Cinecittà.

La sigla


La sigla d'apertura della fiction è "Adesso che ci siete voi", motivo composto da Vittorio Cosma, Giulio Calvani e Federico Favot e cantato da Matteo Branciamore, l'interprete di Marco. Una cosa analoga accade nella serie originale spagnola, dove "Marcos", come il suo corrispettivo italiano, sogna di diventare un famoso cantautore ed è proprio lui a prestare la voce a molte delle soundtrack utilizzate negli episodi. La canzone è presente nelle colonne sonore ufficiali ed in entrambi gli album di Matteo Branciamore; inoltre ne è stata pubblicata anche una versione strumentale (in Parole nuove) ed una versione remixata (in I Cesaroni Winter Collection). Nel video d'apertura ci sono i personaggi principali che saltano su uno sfondo colorato; in occasione della quarta stagione tale video è stato rifatto includendo anche i nuovi attori.

Riconoscimenti

Nel 2007, I Cesaroni ha vinto il Telegatto come miglior Fiction.

Il 29 marzo 2008 I Cesaroni ha vinto gli Oscar Tv della RAI come "Miglior Fiction dell'Anno 2007/2008", per la quantità di ascolti in soli 2 mesi. Finora è la fiction che detiene questo record insieme alla fiction Elisa di Rivombrosa.

Il 30 novembre 2008, la serie ha vinto i Nickelodeon Kids' Choice Awards come miglior telefilm.

L'11 luglio 2009 al Roma Fiction Fest sono stati premiati, dai lettori di TV Sorrisi e Canzoni, I Cesaroni come migliore fiction e Alessandra Mastronardi come migliore attrice.

Il film

Visto il successo della serie, nel 2008 si parlò di produrre un film basato su di essa, i cui protagonisti sarebbero dovuti essere Alessandra Mastronardi e Matteo Branciamore, ovvero i "giovani" della serie. Pur essendo personaggi presi dalla serie TV, la trama del film doveva deviare da quella della fiction. Il progetto, più volte rinviato, dovrebbe partire nel 2010.

Il 15 maggio 2008 si è svolta l'iniziativa Giornata dei Cesaroni al cinema che ha visto la proiezione, in 12 sale italiane, di uno speciale di 85 minuti sulle vicende di Marco ed Eva. L'evento è servito per sondare l'interesse del pubblico verso il futuro film.

Segnaletica per minori

La fiction I Cesaroni è contrassegnata dal "pallino verde" (visibile all'inizio del programma e subito dopo un'interruzione pubblicitaria), il quale indica che la visione del telefilm è adatta ad ogni tipo di pubblico, bambini compresi. Eccezione fanno gli episodi Era mia madre e Germana anno zero che sono contrassegnati dal "pallino giallo" (bambini con adulti a fianco).

Merchandising

Matteo Branciamore, il cui personaggio nella fiction ha l'ambizione di diventare cantautore, ha inciso un album intitolato Parole nuove che include, oltre alle canzoni che Marco Cesaroni, il ruolo appunto da lui interpretato, compone durante la seconda stagione, anche la sigla Adesso che ci siete voi. Il 9 febbraio 2009 è uscito il nuovo album dello stesso, Ovunque andrai, con 9 canzoni della colonna sonora della terza stagione. Il 5 novembre 2010 è uscito La mia compilation che raccoglie tutte le canzoni di Branciamore delle prime tre stagioni e due inediti della quarta.

Dati gli alti ascolti della fiction, il merchandising ufficiale è molto vario:

Tutte le stagioni sono state pubblicate su dvd dopo la prima messa in onda televisiva;
Nel novembre 2006 è uscita la colonna sonora composta da Andrea Guerra ed edita da Cinevox (e nel 2008 da R.T.I.): l'album, di 21 tracce, contiene 6 canzoni (di cui un paio cantate da Matteo Branciamore) e 15 musiche di sottofondo della prima stagione. Il 13 novembre 2008 è uscito I Cesaroni 1 2 3 (edizioni Deltadischi), un cofanetto contenente due dischi ed un poster di Matteo Branciamore: un cd contiene la soundtrack della serie, di cui 10 brani tratti dalla prima stagione, 7 dalla seconda e 2 dalla terza; l'altro cd è Parole nuove;
Sono stati pubblicati i libri Quello che non sai di me e Ovunque andrai (27 gennaio 2009), che rappresentano i diari tenuti da Eva e Marco nell'estate, rispettivamente, tra la prima e seconda stagione e tra la seconda e la terza. Il 12 maggio 2009 è stato pubblicato I misteri di Mimmo e Matilde, un libro per bambini in cui i due piccoli Cesaroni indagano sui piccoli misteri quotidiani della Garbatella. Ad agosto 2010 è uscito il primo diario dedicato a Rudi ed Alice, intitolato ...Però mi manchi. Diario di un'estate indimenticabile. Nell'aprile 2008 è uscito Il mondo dei Cesaroni, una raccolta di fotografie della prime due stagioni con la descrizione dei personaggi;
Nell'estate 2008 è uscito il diaro-scuola de I Cesaroni;
Nel 2008 è uscito il gioco da tavola I Cesaroni Card Game;
Il 1º dicembre 2008 è uscito il calendario de I Cesaroni;
Nel 2009 sono uscite le figurine de I Cesaroni, edite da Panini, e i Batt-i-cuori, un nuovo gioco card;
A Pasqua 2009 sono uscite in commercio le uova de I Cesaroni, per lei e per lui;
Sono usciti col marchio de I Cesaroni anche capi d'abbigliamento, gioielli, orologi, un libro di ricette, poster ecc.
Il 27 novembre 2009 è uscito I CESARONI Winter Collection, una compilation di 18 tracce che include alcune canzoni tratte dagli album di Matteo Branciamore, un nuovo remix di Adesso che ci siete voi e brani di altri artisti scelti dagli attori che interpretano Marco, Eva, Walter, Alice, Rudi e Mimmo.

Il Senz'amarezza, vino prodotto dai fratelli Cesaroni nella fiction, è stato veramente commercializzato nelle due versioni bianco Frascati Senz'amarezza Doc Superiore e rosso Lazio Rosso IGT Senz'amarezza con base di merlot-sangiovese.

Edizione DVD

I DVD della serie I Cesaroni sono stati distribuiti in tempi diversi. Inizialmente il cofanetto della prima stagione fu esclusivamente acquistabile tramite Mediashopping, dopo un po' invece venne proposto in edicola. Soltanto mesi dopo arriverà anche in tutti i negozi. La seconda stagione viene rilasciata in anteprima assoluta in edicola durante la trasmissione degli ultimi episodi della stessa in tv, con un rilascio di due dvd a settimana. Successivamente anche il cofanetto della seconda stagione arriva nei negozi, mentre vengono riproposte, grazie al Corriere della sera, entrambe le stagioni. La terza stagione, come la seconda, viene rilasciata ogni settimana con due DVD in edicola, per un totale di 10 DVD contenenti gli episodi andati in onda più un DVD extra con contenuti speciali. La quarta stagione, come le precedenti, viene rilasciata ogni settimana con due DVD in edicola, per un totale di 6 DVD contenenti gli episodi andati in onda più un DVD extra con contenuti speciali ed un DVD game.

Interpreti e personaggi

Claudio Amendola: Giulio Cesaroni
Elena Sofia Ricci: Lucia Liguori
Antonello Fassari: Cesare Cesaroni
Max Tortora: Ezio Masetti
Rita Savagnone: Gabriella Liguori
Alessandra Mastronardi: Eva Cudicini
Matteo Branciamore: Marco Cesaroni
Elda Alvigini: Stefania Masetti
Niccolò Centioni: Rudi Cesaroni
Micol Olivieri: Alice Cudicini
Federico Russo: Mimmo Cesaroni
Ludovico Fremont: Walter Masetti
Claudia Muzii: Pamela Fantoni
Roberta Scardola: Carlotta Alberti
Giancarlo Ratti: Antonio Barilon
Angelica Cinquantini: Matilde Fantoni
Barbara Tabita: Olga Di Stefano
Marta Zoffoli: Emma Di Stefano



Torna ai contenuti | Torna al menu